Come rinforzare le difese immunitarie con PROP BEN

Come rinforzare le difese immunitarie con PROP BEN

Venendo incontro ai periodi più freddi dell’anno andiamo in contro anche ai malanni stagionali. Le vie aeree vanno considerate come un unico sistema fisio-patologico. Ogni noxa patogena (microbi, virus, lieviti allergeni) prima coinvolgono le vie aeree superiori e successivamente si diffondono al polmone.
Possiamo quindi definire i malanni di stagione dell’apparato respiratorio come la “costellazione della rinite” in cui un banale raffreddore può scatenare patologie nei distretti vicini, come: riniti, sinusiti, otiti, adenoiditi, tonsilliti etc…

Per rinforzare le difese immunitarie andiamo ad analizzare il PROP Ben
Vediamo il suo principale componente.

LA PROPOLI
La propoli è una resina naturale, frutto del lavoro paziente delle api che lo sintetizzano per farne materiale per costruire e isolare i loro alveari e per rinforzare la struttura dei favi.
Il risultato della elaborazione di un insieme di materiali diversi che le api raccolgono da piante, fiori e frutti, come pollini, resine, oli essenziali diventa propoli.

Storia e usi della propoli
Sono documentati usi della propoli fin dall’antichità, come componente di profumi e come medicina.
Anche il romano Plinio il Vecchio (I secolo dopo Cristo), studioso di scienze naturali, fa cenno a una delle sue proprietà: essa riduce il gonfiore e aiuta a lenire i dolori cutanei.
Il suo contemporaneo medico, botanico e farmacista Dioscoride, oltre a confermare gli studi di Plinio, aggiunge che la propoli aiuta ad alleviare i disturbi della tosse.
La conoscenza della propoli si sviluppò soprattutto in Russia dove l’ape locale, apis caucasica, è particolarmente portata alla raccolta della resina.
Un trattato di medicina georgiano del XIII secolo la suggerisce anche come metodo per il trattamento delle carie.

Cosa contiene la propoli
La propoli contiene 300 molecole attive, ed è composta dal 30% di cera, contenuta nella propoli stessa o secreta dalle api, dal 50% di resine e sostanze balsamiche, dal 10% di olii essenziali, dal 5% di polline e dal 5% di materie organiche o minerali.
La componente più interessante è data dai flavonoidi, che sono composti chimici vegetali diffusi nei fiori delle piante e hanno molteplici proprietà, tra cui quelle antiossidanti, protettive della permeabilità dei capillari ematici e linfatici, antiinfiammatorie nei processi che colpiscono le mucose, la pelle e le articolazioni.
Inoltre, favoriscono l’assunzione della vitamina C e del calcio. I principali flavonoidi presenti nella propoli sono Pinocembrina, Galangina, e Quercetina. Sono anche presenti nella propoli composti fenolici in particolare l’Acido Caffeico dalle proprietà antiossidanti e antiinfiammatorie.

Le proprietà della propoli
• azione battericida o batteriostatica contro, per esempio: vari ceppi di streptococcus e un grande numero di diversi batteri.
• rinforza l’azione degli antibiotici (vale per la penicillina, ma non per l’ampicillina), riducendone la formazione di resistenza agli antibiotici.
• anti-infiammatorie
• antivirali, per esempio contro il virus dell’herpes
• anticoagulante (inibisce la coagulazione delle placche sanguinee)
• fungicida (per esempio contro la candida albicans)
• antiparassitario (par ex. trichomonas)
• antiossidante
• cicatrizzante
• immuno-regolatore
• anestetico locale
• effetto disintossicante e protettivo del fegato
• stimolante della circolazione sanguigna.
La perfetta sinergia dei componenti di PROP BEN sostiene la funzione immunitaria innata e anticorpale. Esso è un’integratore alimentare a base di propoli, estratti vegetali, zinco e rame.

Oltre al principale componente, la formula contiene:
1) ERISIMO
antiinfiammatoria, antisettica sulla laringe;
afonia-disfonia (erba dei cantanti);
2) RIBES NIGRUM
azione cortison like;
antinfiammatoria, antiallergico, immunostimolante;
3) ROSA CANINA
antiinfiammatoria, antiallergica;
4) ZINCO E RAME GLUCONATO
immunomodulante, cofattori enzimatici, produzione di anticorpi;
5) MELALEUCA TEA TREE- MELALEUCA CAJEPUT
antibatteriche, contro GRAM+ E GRAM-
antimicotiche;
oli essenziali tra i più potenti antisettici naturali.

L’esperto consiglia:
LINEA Benoit

PROP Ben

BIBLIOGRAFIA essenziale
• Jean Marie Delecroix 200 alimenti che ci vogliono bene I quaderni di Igea Ed Edises 2017
• Mia Leone 200 piante del benessere I quaderni di Igea Ed Edises 2016
• Max Tetau gemmo terapia nuovi studi clinici Ipsa Ed 1989
• Fabio Fiorenzuoli Fitoterapia in ORL Ed Tecniche Nuove 1993
• Antonello Sannia Formulario pratico di fitoterapia Ed tecniche Nuove 1996
• https://www.macrolibrarsi.it/speciali/tutte-le-proprieta-dell-erisimo-la-pianta-dei-cantanti.php

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.