Benvenuto Febbraio

Benvenuto Febbraio

Gennaio 2022

Il nome Febbraio deriva da Februa che in latino indicava degli strumenti che i sacerdoti usavano per purificare. E’ molto importante in questo mese alleggerire l’organismo e liberarlo dai ristagni.

Ci prepariamo inoltre all’arrivo della nuova stagione prendendoci cura degli organi che racchiudono tutta la nostra energia.

E dopo il gelo invernale di Gennaio, gli alberi stanno per germogliare nuovamente ed il nostro “albero respiratorio” interno, i polmoni, va sorretto in questo particolare e delicato mese di passaggio. Soprattutto per i soggetti allergici che devono fare i conti con l’arrivo della primavera e con le tipiche reazioni ai pollini di alcune piante.

Allergia e significato simbolico

L’allergia è un disturbo del sistema immunitario che si manifesta con un’azione esagerata e anomala nei confronti di una determinata sostanza (allergene) considerata dal corpo come nemica.
A livello psicosomatico l’Allergia è un tentativo inconscio di “non far entrare” in noi aspetti della realtà vissuti come pericolosi, al fine di proteggere la nostra identità.
Vi sono ambiti relazionali e incontri con l’esterno verso i quali il soggetto allergico è ipersensibile, si sente vulnerabile e si pone quindi in modo ambivalente (conflitto tra aggressività e sensibilità, tra attacco e difesa).

Le sostanze a cui si è allergici non sono casuali, ma hanno un significato specifico.
I pollini primaverili ad esempio, sono portatori di energia sessuale e riproduttiva e chi ne è allergico potrebbe avere difficoltà a vivere l’eros con pienezza e spontaneità.
Quando l’antigene è costituito dal latte e latticini, il soggetto potrebbe avere una relazione controversa con la madre.

I nuclei originali di queste problematiche possono essere molto antichi: riguardare l’adolescenza, la prima infanzia o a volte la vita neonatale ed embrionale.
Sono legati ad “atmosfere” pericolose e sofferte che sono state rimossi dalla coscienza fin da piccoli e si sono radicati nel corpo, dove trovano espressione attraverso questa iper-sensibilità immunitaria.
Il collegamento simbolico, poi, può derivare dall’inconscio collettivo e non dalla storia personale.

Nelle ormai diffuse allergie da contatto o da farmaci, ad esempio, appare evidente che sta crescendo un’avversione per l’artificiale ed il sintetico.
L’espressione cutanea dell’allergia ci parla di irritazione per le relazioni (contatto, barriera e tenerezza); l’espressione respiratoria (polmoni) ci parla di difficoltà di vita, di contatto (relazioni), di comunicazione tra mondo interno ed esterno e di libertà; l’espressione intestinale ci parla di paura della fusione, timore che qualcosa di sbagliato o di pericoloso diventi parte di noi.

Allergic Ben e Ribes Nigrum

Il rimedio che noi consigliamo a chi soffre di allergie è RIBES NIGRUM Benoit

ll Ribes nero è un arbusto cespuglioso che può arrivare fino a 1 o 2 metri, ha foglie grandi palmato-lobate, i fiori piccoli e campanulati rossastri e il frutto una bacca aromatica di colore nero.
Le gemme presenti in commercio sotto forma di macerato glicerico; hanno una funzione antinfiammatoria e anti-allergica.

Questo rimedio è molto utile per prevenire crisi di asma allergica (in sinergia con RESPIRO Ben), riniti, oculoriniti e congiuntiviti allergiche di stagione. Può essere molto utile quando i problemi allergici si manifestano sulla pelle, nei casi quindi, di orticaria, dermatiti ed eczemi.

La posologia del macerato glicerico è di 30 gocce per 3 volte al giorno in poca acqua sotto la lingua.

Consigliamo inoltre l’estratto fluido, RIBES NERO Benoit che, ottenuto dalle foglie, ha maggiormente effetto anti-reumatico, diuretico, depurativo e capace di abbassare la presenza di acido urico, anti-infiammatorio, vitaminizzane.

La posologia è di 30 gocce per 3-5 volte al giorno in poca acqua sotto la lingua.

Noi di Alchimia Benoit abbiamo creato una sinergia di piante straordinaria, un rimedio ad hoc per l’allergia:

ALLERGIC Ben che facilita la comunicazione tra il nostro mondo interiore e il presunto nemico che viene dal mondo esteriore. Serve a far pace tra due parti di noi e ne permette la fusione nell’Amore.

Ha un’azione inibitrice dell’infiammazione, espettorante e mucolitica e favorisce il normale funzionamento dell’apparato respiratorio.
La posologia in fase acuta è di due tavolette da assumere per due volte al giorno, mentre nel mantenimento sono sufficienti 1 tavoletta per 2 volte al giorno.

Ottima la sinergia con RESPIRO Ben, soprattutto in caso di respiro corto e asma. L’assunzione consigliata è di 30 gocce per 3 volte al giorno in poca acqua sotto la lingua.

La Nigella sativa

Una delle piante contenute nell’Allergic Ben è la Nigella sativa, una pianta straordinaria, conosciuta anche con il nome comune di Cumino nero. E’ una piccola pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Ranuncolacee, originaria del sud-ovest asiatico da cui si ricava un prezioso olio.
Fluidifica il catarro e ne stimola l’espulsione, ottima per il broncospasmo e in caso di colon irritabile. Ha un’azione antistaminica e vasoregolatrice (ottima in caso di emicrania).

Suggerimenti per allergici

1. Fare un percorso introspettivo per familiarizzare con le parti più profonde di se, sconosciute e temute, in modo da integrarle.
2. Sfogare periodicamente l’aggressività attraverso attività sportive
3. Prendersi tempo e aumentare l’intimità con il partner
4. Assumere i rimedi consigliati.

Perché noi di Alchimia Benoit abbiamo a cuore il tuo Ben-essere!

L’esperto consiglia:
LINEA Benoit

Patrizia Croce,

Erborista e Naturopata innovativa

No Comments

Post A Comment